Stranieri extracomunitari e apolidi. La tutela dei diritti civili e politici

Stranieri extracomunitari e apolidi. La tutela dei diritti civili e politici

La caratteristica peculiare della condizione giuridica degli stranieri migranti è rappresentata dalla soggezione ad una pluralità di ordinamenti giuridici. Non sono però solo gli strumenti giuridici che regolano, sia a livello internazionale (e sovranazionale) sia al livello nazionale, la condizione dello straniero, ma anche l'efficacia di tali strumenti rappresenta, in un certo senso, il banco di prova delle democrazie contemporanee. Scopo di questo volume è quello di offrire una analisi efficace e completa sulla situazione degli stranieri e migranti in Italia e in Europa, analizzando quali e quanti passi avanti sono stati fatti dai nostri sistemi giuridici interni ed internazionali in tal senso.