Roba da Sardi, ve la do io la Sardegna

Roba da Sardi, ve la do io la Sardegna

Con "Roba da sardi, ve la do io la Sardegna", dopo lunga e articolata meditazione e stesura, il Prof. Pietro Melis ci rappresenta l'ipotesi attuale, neppure troppo provocatoria, di una Sardegna indipendente "dalla stretta dei due mostri Scilla e Cariddi, cioè degli Stati Uniti e dell'Unione Europea". Ovviamente, non potendo la Sardegna rimanere senza alleanze economiche e difese militari avrebbe oggi la necessità di un'alleanza con la Russia; e ciò per vari motivi. Infatti, la Russia, pur essendo ormai anch'essa preda del capitalismo, con forti disparità sociali, è tuttavia un baluardo storico contro il relativismo corruttore di cui è preda l'Europa occidentale. "In questo libro - sostiene il Prof. Melis - vi ho offerto un programma politico ed economico che potrà sembrare utopico solo a chi non sia capace di far calare l'utopia dal cielo sulla terra. Sino a proporvi un'indipendenza della Sardegna in una conquistata autosufficienza economica facendo di essa la regione più ricca d'Europa."