Lotto n.52

Lotto n.52

Strofe frugate e risolte da rime mai dozzinali e da un pessimismo meno ovvio del temuto. Il cimento di Pasculli ha il pregio di stare alla larga da campioni conclamati costruendo con sensibilità insieme avveduta e credibile, un degno mosaico di voci, talvolta strozzate dal peso di vivere.