Storie di umanità e dormite

Storie di umanità e dormite

Diego Vecchi ricercatore di vita. Poesie che si scoprono sullo sfondo di alberi di periferia su treni lenti carichi di gente. Nella sera tra le macerie dei muretti dei parchi. Il mare!! Storie di uomini che comunque vada stenderanno le loro ossa da qualche parte. Poesia spontanea libera. Poesia che ha l'urgenza di scoprire qualcosa. Amore e vita.