Scrupoli

Scrupoli

In un paese immaginario del litorale laziale, i tre protagonisti del romanzo affrontano la vita in modo diverso. Alex è un furfantello che indossa ogni giorno la maschera del bullo per non far trapelare la sua indole codarda. Roberto è un ragazzino solitario ed emarginato, che ha barattato la sua vita con un mondo di fantasia nel quale trova più semplice conversare con le cose che con gli esseri umani. Vincent, infine, è un uomo dal passato oscuro, che invece la vita la conosce così bene da volerle porre fine. Una sera queste tre solitudini si incontrano: Alex e Roberto stanno litigando e Vincent interviene in difesa del più piccolo. Tra l'uomo e il ragazzino nasce un'amicizia che potrebbe colmare il loro vuoto esistenziale, costruendo un legame forte come le pietre di un muro, dietro il quale trovano protezione e coraggio necessari a ripartire per vincere la vita. Sarà un nuovo e più cruento conflitto tra i ragazzi a far crollare quel muro sotto il peso di menzogne e pregiudizi.