Il grido e il silenzio. Un in-contro tra Celan e Heidegger Laura Darsiè

Un tormentoso corpo a corpo con il linguaggio svela il destino dell'in-contro "epocale" fra Paul Celan e Martin Heidegger. Una conversazione estenuante ai confini dell'Essere, conduce alla terra de...

L' erede che ride. Parodia ed etica della consumazione in Max Stirner Mattia Luigi Pozzi

Che significa ereditare e, più radicalmente, l'eredità può coniugarsi con la risata? Quando ciò avviene, il comico può rilevarsi un paradigma non solo interpretativo, ma anche euristico e perf...

L' antropologia di Anselmo d'Aosta. Tra fondamento ontologico e istanza teologica Luca Odini

Questo studio presenta la concezione antropologica di Anselmo d'Aosta attraverso una lettura ermeneutica e storico-teoretica della quasi totalità dei suoi testi fondamentali. L'originalità di Ans...